Convegno “28 aprile 1974. La rivoluzione a Cagliari”

Nel contesto delle attività culturali e didattiche dedicate  alla celebrazione di “Sa Die de sa Sardigna” l’Associazione Culturale “L’Isola che vorrei…” con la collaborazione della Scuola paritaria dell’infanzia Asilo Marina e Stampace e con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna presenta:

L’apertura della manifestazione prevede un convegno di presentazione del periodo storico, incentrato sulla Sardegna del Settecento e sui fermenti che investirono la città di Cagliari dopo l’attacco della flotta francese che culminarono con la cacciata del Viceré. Seguirà una seconda giornata dedicata alla visita guidata presso le Porte storiche della città, testimoni degli avvenimenti che si susseguirono all’epoca. Itinerari di notevole interesse storico e documentario sugli aspetti della vita politica e delle istituzioni, della vita quotidiana e della religiosità.

La giornata conclusiva prevede la lettura di versi in prosa sarda del periodo e la trattazione del tema linguistico all’epoca degli eventi, quando convivevano sardo, spagnolo e italiano. Il dibattito confluirà sull’attualizzazione dell’utilizzo della lingua sarda ai giorni nostri, vertendo, in particolare, sulla sua dispersione presso le fasce più giovani della popolazione isolana.

Una mostra fotografica sulle Porte e i Bastioni della città di Cagliari, farà da contorno alla manifestazione. L’esposizione, aldilà dell’aspetto artistico, ha la funzione di confrontare l’attuale patrimonio architettonico della città con l’antico assetto delle fortificazioni dei quartieri storici di Stampace, Marina, Villanova e Castello.

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>