Artisti ed Artigiani sotto l’Albero

La nostra associazione per contribuire alla promozione e valorizzazione delle risorse artistiche, culturali e ambientali del territorio e delle sue tradizioni, e la Società di Sant’Anna onlus organizzano, nella Chiesa di Santa Chiara, sita nel suggestivo quartiere storico di Stampace, una Mostra d’Arte e Artigianato sotto l’albero.

Un appuntamento con l’arte ed il territorio

Obiettivo dell’iniziativa è far riscoprire ed avvicinare i cittadini e i turisti ai quartieri storici della propria città ed ai manufatti di pregio prodotti da artigiani ed artisti locali, secondo tecniche tradizionali tramandate di generazione in generazione.

L’evento che si svolgerà nelle giornate del 23 e 24 dicembre 2010 nella monumentale Chiesa di Santa Chiara e nell’area antistante, vedrà riuniti artisti ed artigiani all’opera nella realizzazione di loro manufatti ad alto contenuto artistico e sarà un’occasione per promuovere l’acquisto di oggetti realizzati a mano, da mettere sotto l’albero per rivivere il Natale all’insegna delle antiche tradizioni.

Un servizio di visita guidata ed informazioni, anche in lingua straniera, accompagnerà i visitatori interessati in una piacevole passeggiata alla scoperta della storia dei quartieri medievali di Stampace, Castello e della Chiesa di Santa Chiara.

L’evento, organizzato con il patrocinio dell’Assessorato alle Attività Produttive del Comune di Cagliari, vuole essere un’occasione per la salvaguardia dell’identità storica della città fatta di antichi mestieri, botteghe artigianali, ma anche di quartieri storici che conservano il fascino del passato e svolgono una funzione identitaria, sempre più marcata, in quanto luoghi della memoria. In questo modo s’intende valorizzare e rendere fruibile la memoria storica del passato, e farla diventare uno strumento attivo di crescita culturale della comunità che anima e rende protagonista la città.

Attraverso la passeggiata per i quartieri storici e la sosta nelle postazioni degli artigiani, la città si apre all’offerta di una piacevole fruizione dell’ambiente, in cui si coniugano soddisfazione dei bisogni individuali e ricerca della socievolezza e dell’incontro.

La scelta della Chiesa e dello spazio antistante quale luogo di incontro è stata suggerita proprio perché Stampace è uno dei quartieri più antichi della città, nel quale fino a non molti anni fa
risiedeva l’anima più vera dei Cagliaritani, quella delle corporazioni artigianali (falegnami, ciabattini, carpentieri, fabbri) e che ancora oggi conserva i culti e le tradizioni più sentite.

La Chiesa di Santa Chiara, che assieme al monastero e alla Chiesa di San Francesco di Stampace, costituisce il nucleo primitivo dell’insediamento Francescano in Sardegna, è stata edificata in un’area riservata e silenziosa del quartiere di Stampace, per favorire la comunicazione dei due quartieri Stampace e Castello. Circondata dall’omonimo monastero, la Chiesa fu edificata sulle macerie di una piccola cappella preesistente, dedicata a Santa Margherita è presente sin dal 1256 nella stessa area.

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>